L’effetto delle statine sul rischio di diabete e sul peso corporeo - Cardiologico Monzino

La simvastatina ti fa perdere peso

la simvastatina ti fa perdere peso 15 anni di perdita di peso

Anamnesi personale o familiare di disturbi muscolari ereditari Presenza di episodi pregressi di tossicità muscolare con una statina o un fibrato Abuso di alcol. In tali situazioni occorre valutare il rischio in relazione al possibile beneficio, e si raccomanda un monitoraggio clinico. Se il paziente ha avuto una precedente esperienza di disturbi muscolari durante il trattamento con un fibrato o una statina, il trattamento con un membro differente della classe deve essere iniziato solo con cautela.

Se i livelli di CK sono significativamente elevati al basale maggiori di 5 volte il limite superiore alla normail trattamento non deve essere iniziato. Durante il trattamento Se durante il trattamento con statine il paziente riferisce la comparsa di dolore, debolezza o crampi muscolari, occorre misurare i la simvastatina ti fa perdere peso di CK. In caso di livelli significativamente elevati di CK maggiori di 5 volte il limite superiore alla normain assenza di esercizio fisico intenso, il trattamento deve essere interrotto.

Occorre interrompere il trattamento in caso di sospetto di miopatia per qualsiasi altro motivo. Si raccomanda che i livelli di CK siano misurati periodicamente poiché essi possono essere utili per identificare casi subclinici di miopatia.

Statine e colesterolo: effetti collaterali, pericoli e vantaggi

Tuttavia, non vi è alcuna certezza che tale monitoraggio possa prevenire la miopatia. La terapia con Sivastin deve essere temporaneamente interrotta qualche giorno prima di interventi chirurgici di elezione importanti e in caso app per perdere grasso della pancia comparsa di qualsiasi condizione medica o chirurgica importante.

Inoltre, si deve agire con cautela quando si associa Sivastin con alcuni altri inibitori meno potenti del CYP3A4: fluconazolo, verapamil, diltiazem. Si deve agire con cautela quando viene prescritto il fenofibrato con Sivastin simvastatinain quanto entrambi i medicinali possono causare miopatia se somministrati da soli.

5 TRUCCHI PER DIMAGRIRE 👙🍎 - Come Perdere Peso se siete Pigri

La simvastatina non deve essere co-somministrata con acido fusidico. Ci sono state segnalazioni di rabdomiolisi tra cui alcuni decessi in pazienti che ricevevano questa combinazione. Ai pazienti deve essere raccomandato di rivolgersi immediatamente al medico in caso di comparsa di sintomi di debolezza, dolore o dolorabilità muscolare.

I pazienti che assumono altri medicinali di cui è nota la capacità di avere un moderato effetto inibitorio sul CYP3A4 quando usati in concomitanza con Sivastin simvastatinaparticolarmente con le dosi più alte di Sivastin, possono avere un aumento del rischio di miopatia.

Per alcuni moderati inibitori del CYP3A4, per esempio il diltiazemè raccomandata una dose massima di 20 mg di Sivastin simvastatina.

Simvastatina (Sivastin)

Quando in questi pazienti la simvastatina è stata interrotta o sospesa, i livelli delle transaminasi di solito sono tornati lentamente ai livelli di pretrattamento. Si raccomanda di eseguire gli esami di funzionalità epatica prima di iniziare il trattamento e, in seguito, quando indicato dal punto di vista clinico.

Attenzione particolare deve essere posta a quei pazienti che sviluppano elevati livelli di transaminasi sieriche, e in questi pazienti, le rilevazioni debbono essere ripetute prontamente e quindi eseguite più frequentemente.

Se i livelli delle transaminasi evidenziano un aumento, specialmente se questi aumentano fino a tre volte il limite superiore alla norma e sono persistenti, Sivastin deve essere sospeso. Ci sono rare segnalazioni post-marketing di insufficienza epatica fatale e non fatale in pazienti che assumevano statine, compresa la simvastatina. Il prodotto deve essere usato con cautela in pazienti che consumano quantità sostenute di alcol.

L'altra faccia delle statine: chi le prende ingrassa

Come con altri medicinali ipolipemizzanti, aumenti moderati inferiori a 3 volte il limite superiore alla norma delle transaminasi sieriche sono stati segnalati a seguito di terapia con Sivastin simvastatina. Diabete mellito Alcune evidenze suggeriscono che le statine, come effetto classe, aumentano la glicemia e in alcuni pazienti, ad alto rischio di sviluppare diabete, possono indurre un livello di iperglicemia tale per cui è appropriato il ricorso a terapia antidiabetica.

Patologia interstiziale polmonare Con alcune statine, compresa la simvastatina, sono stati segnalati casi di malattia interstiziale polmonare, soprattutto con terapia a lungo termine. Se si sospetta che un paziente abbia sviluppato una malattia interstiziale polmonare, la terapia con la statina deve essere interrotta.

  1. News 25 April L'altra faccia delle statine: chi le prende ingrassa Uno studio ha verificato che nella popolazione americana chi fa uso dei farmaci anti-colesterolo tende a concedersi troppi strappi a tavola Marta Buonadonna Le nuove linee guida per il trattamento del colesterolo da poco emanate congiuntamente dall'American Heart Association e dall'American Stroke Association si traducono in pratica in un'ode alle statine come strumento primario per abbassare i livelli di colesterolo LDL e prevenire disturbi cardiaci e ictus.
  2. Simvastatina (Sivastin) - Effetti collaterali - Controindicazioni - cattedraletaranto.it
  3. Zentiva - cattedraletaranto.it
  4. Simvastatina | Farmaci: Esperienze ed effetti collaterali
  5. In alcuni casi, le statine possono far aumentare la produzione di enzimi epatici.
  6. Il momento migliore per allenarsi per la perdita di grasso
  7. Statine e colesterolo: effetti collaterali, pericoli e vantaggi

I pazienti trattati con Sivastin hanno avuto un profilo di effetti avversi generalmente simile a quello dei pazienti trattati con placebo. In questa popolazione non sono state studiate dosi superiori ai 40 mg. Alle adolescenti si devono dare consigli su metodi contraccettivi appropriati durante la terapia con Sivastin.

Nei casi suddetti, il rischio che il trattamento comporta deve essere valutato in rapporto al possibile beneficio, e in caso di trattamento si raccomanda un più stretto monitoraggio del paziente. Se il paziente ha avuto una precedente esperienza di disordini muscolari durante il trattamento con un fibrato o una statina, il trattamento con qualsiasi prodotto contenente statine come INEGY deve essere iniziato solo con cautela.

La simvastatina non è stata studiata in pazienti di età inferiore ai 10 anni, e neppure nei bambini in età prepuberale e nelle ragazze in pre-menarca. Eccipienti Sivastin contiene lattosio. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, deficit di Lapp lattasi o da malassorbimento di glucosio-galattosio, non devono assumere Sivastin. Sivastin simvastatina è controindicato in caso di: ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti presenti nel preparato.

Gravidanza Sivastin simvastatina è controindicato durante la gravidanza.

la simvastatina ti fa perdere peso recensione di bruciatore di grasso in modalità magra

La sicurezza nelle donne in gravidanza non è stata stabilita. Non sono stati condotti studi clinici controllati con simvastatina nelle donne in gravidanza.

Sono state ricevute segnalazioni rare di anomalie congenite a seguito di esposizione intrauterina agli inibitori della HMG-CoA reduttasi. Per queste ragioni, Sivastin non deve essere usato in donne in gravidanza, che desiderano una gravidanza o sospettino uno stato di gravidanza.

Il trattamento con Sivastin deve essere sospeso per la durata della gravidanza o fino a che non sia stato determinato che la donna non è in gravidanza.

L’effetto delle statine sul rischio di diabete e sul peso corporeo

Allattamento Non è noto se la simvastatina o i suoi metaboliti siano escreti nel latte materno. Poiché molti medicinali vengono escreti nel latte materno e poiché potrebbero verificarsi gravi reazioni avverse, le donne che assumono Sivastin non devono allattare.

Interazioni di Quanto velocemente perdere peso paleo simvastatina con altre sostanze Sono diversi i farmaci e le sostanze che possono interagire con Sivastin simvastatina.

Di seguito alcuni esempi. I potenti inibitori del citocromo P 3A4 aumentano il rischio di miopatia e rabdomiolisi incrementando la concentrazione della attività inibitoria della HMG-CoA reduttasi nel plasma nel corso della terapia con Sivastin.

Si deve agire con cautela quando si associa Sivastin con alcuni altri inibitori del CYP3A4 meno potenti: fluconazolo, verapamil, o diltiazem. Fluconazolo Sono stati segnalati rari casi di rabdomiolisi associati con la somministrazione concomitante di simvastatina e fluconazolo. La somministrazione concomitante di Sivastin con gemfibrozil è controindicata. Il meccanismo di questa interazione sia essa di farmacodinamica o di farmacocinetica, o di entrambe è ancora sconosciuto.

Se è necessario il trattamento con acido fusidico, il trattamento con Sivastin simvastatina deve essere interrotto per tutta la durata del trattamento con acido fusidico.

Amiodarone Il rischio di miopatia e rabdomiolisi è aumentato dalla somministrazione concomitante di amiodarone con simvastatina. Calcio-antagonisti Verapamil Il rischio di miopatia e rabdomiolisi è aumentato dalla somministrazione concomitante di verapamil con Sivastin 40 mg o 80 mg. Diltiazem Il rischio di miopatia e rabdomiolisi è aumentato dalla somministrazione concomitante di diltiazem con simvastatina 80 mg. Amlodipina I pazienti in terapia concomitante con amlodipina e simvastatina hanno un aumentato rischio di miopatia.

la simvastatina ti fa perdere peso perdita di peso kathmandu

Moderati inibitori del CYP3A4 I pazienti che assumono altri medicinali di cui è nota la capacità di avere un moderato effetto inibitorio sul CYP3A4 quando usati in concomitanza con simvastatina, particolarmente con le dosi più alte di Sivastin, possono avere un aumento del rischio di miopatia. Succo di pompelmo Il succo di pompelmo inibisce il citocromo P 3A4. Colchicina Ci sono state segnalazioni di miopatia e rabdomiolisi con la somministrazione concomitante di colchicina e simvastatina in pazienti con insufficienza renale.

È consigliabile uno stretto monitoraggio clinico di tali pazienti che assumono Sivastin e colchicina.

Simvastatina

Rifampicina Poiché la rifampicina è un potente induttore del CYP3A4, i pazienti che intraprendono una terapia a lungo termine con rifampicina per esempio il trattamento della tubercolosi possono andare incontro a perdita di efficacia da parte di Sivastin simvastatina.

Effetti di Sivastin simvastatina sulla farmacocinetica di altri medicinali Sivastin simvastatina non ha un effetto inibitorio sul citocromo P 3A4. Non è pertanto attesa una azione di Sivastin simvastatina sulle concentrazioni plasmatiche delle sostanze metabolizzate attraverso il citocromo P 3A4.

Sono stati segnalati casi molto rari di INR elevata. Nei pazienti trattati con anticoagulanti cumarinici, il tempo di protrombina deve essere determinato prima di iniziare il trattamento con Sivastin simvastatina e abbastanza frequentemente nel corso delle prime fasi della terapia in modo da assicurare che non si verifichi alcuna alterazione significativa del tempo di protrombina.

Una la simvastatina ti fa perdere peso documentato un tempo di protrombina stabile, i tempi di protrombina possono essere monitorati agli intervalli la simvastatina ti fa perdere peso abitualmente per i pazienti in terapia con anticoagulanti cumarinici. Se la dose di Sivastin simvastatina viene modificata o la somministrazione viene interrotta occorre ripetere la medesima procedura.

La terapia con Sivastin simvastatina non è stata associata a sanguinamento o ad alterazioni del tempo di protrombina in pazienti non in terapia con anticoagulanti. Per il 4S sono stati registrati tutti gli effetti avversi elencati sotto.

Patologie del sistema emolinfopoietico:.