Le ulcere degli arti inferiori

Perdita di grasso con lesioni alle gambe

perdita di grasso con lesioni alle gambe

Medico Chirurgo, specialista in Geriatria e Gerontologia Cos'è Le lesioni o piaghe da decubito, o più correttamente "lesioni da compressione" fanno parte di quella più ampia serie di alterazioni definite come "sindrome da immobilizzazione", che si verificano in un soggetto quando è costretto a letto o seduto in poltrona per periodi prolungati e che coinvolgono tutto l'organismo. Possono colpire soggetti di qualsiasi età, ma è nell'età avanzata che si ha la maggiore incidenza di tale sintomatologia.

Le cellule dei vari tessuti resistono senza apporto di ossigeno e di sostanze nutritive anche per periodi prolungati, pertanto se il soggetto cambia frequentemente posizione non si verificano danni sostanziali.

In ordine di frequenza, le sedi corporee più colpite sono: il III inferiore mediale, il laterale, l'anteriore della caviglia e i piedi. Solitamente si manifesta sulla caviglia in seguito a varici essenziali non curate, a sindrome post-trombotica e ad insufficienza venosa cronica. Nell'ulcera si manifesta un aumento della pressione venosa a livello degli arti inferiori che determina un edema e, a lungo andare, microtrombosi arteriose, venose e linfatiche.

Le patologie che più frequentemente determinano l'insorgenza di piaghe da decubito sono: Patologie neurologiche quali esiti di eventi vascolari cerebrali, parkinsonismi in fase avanzata e altre patologie degenerative neurologiche es.

Decorsi postoperatori con allettamento prolungato. Soggetti in stato di coma.

perdita di grasso con lesioni alle gambe

Diagnosi La diagnosi di lesioni da decubito è immediata, essendo un processo coinvolgente i tessuti superficiali. In una fase successiva si ha poi il coinvolgimento anche degli strati superficiali con una visione esatta dell'estensione dell'area coinvolta.

Rischi L'insorgenza di lesioni da decubito è un fattore complicante il decorso della patologia di base che determina l'allettamento. Le lesioni possono facilmente infettarsi con rischio di metastatizzazione della sepsi anche in organi lontani.

STOMAngiando: webinar sulla nutrizione per persone con ileostomia

In tali situazioni il malato va monitorato assiduamente e vanno corretti gli squilibri metabolici che si verificano. Si rendono inoltre a volte necessari interventi di exeresi chirurgica delle aree necrotiche, sbalzi d umore dovuti alla perdita di peso favorire il processo di guarigione.

I materassi ed i cuscini antidecubito sono essenzialmente di due tipi, quelli di materiale espanso e quelli ad aria, la scelta di un tipo piuttosto che dell'altro va fatta sulla base della situazione del soggetto. In questi casi risulta utile posizionare un catetere vescicale a permanenza per evitare il contatto delle urine con le aree lese.

Le ulcere possono essere causate da traumi o processi infiammatori e tumorali, interessano comunemente le gambe appena sopra la caviglia e generalmente sono di tipo cronico, richiedendo più di settimane per guarire.

Utilizzo di soluzioni grasse o oleose es. La progressione di una lesione da decubito a volte è estremamente rapida, mentre la rimarginazione e la cicatrizzazione sono processi molto lenti e dipendono sia dallo perdita di grasso con lesioni alle gambe generale della persona, sia dall'utilizzo di medicamenti locali adatti e di presidi antidecubito efficaci; è bene affidare la gestione delle lesioni da decubito, specie se estese e profonde, ad operatori sanitari esperti, capaci di valutare quali siano i medicamenti più idonei a seconda dello stadio di evoluzione delle lesioni.

perdita di grasso con lesioni alle gambe

Una progressione tumultuosa nello sviluppo di lesioni da decubito con scarsa risposta alle terapie è comunque un indizio di una situazione generale del soggetto colpito particolarmente compromessa con una prognosi spesso infausta. Se in medicina si dice molto spesso che "prevenire è meglio che curare" tale assioma è particolarmente pregnante nel caso delle lesioni da decubito, dove ad un'insorgenza rapida corrisponde un tempo di guarigione lento.

perdita di grasso con lesioni alle gambe

L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. A cura del.

perdita di grasso con lesioni alle gambe